Il suo scopo come insegnante è semplice: fare in modo che gli attori si innamorino del mestiere (dell’arte dell’attore/del lavoro), così da affrontarlo non come un compito ma come uno stile di vita che li possa entusiasmare e stimolare.

 

 MICHAEL RODGERS

MICHAEL RODGERS

La sua fede è che la dedizione e l’impegno al mestiere dell’arte sia la chiave di tutto. Studiando tecniche tramandate da Stella Adler, Sanford Meisner e Uta Hagen e chiarite attraverso la mente brillante e profonda di Larry Moss, Michael realizzò che avere la tecnica è la chiave per la sicurezza  senza cui l’attore è perso. 

 STELLA ADLER

STELLA ADLER

 SANFORD MEISNER

SANFORD MEISNER

 UTA HAGEN

UTA HAGEN

 LARRY MOSS

LARRY MOSS

Il suo focus è di portare alla luce la più profonda comprensione dell’opera attraverso l’analisi del testo, sfidando così l’attore a marchiare la propria performance con la propria interpretazione del materiale.